Kalanchoe manginii

Descrizione

La pianta di Kalanchoe manginii appartiene alla famiglia Crassulaceae ed è di tipo cactaceo o succulenta. L’altezza della pianta non supera i 50cm, in genere è in media di 40 cm o più piccola. Per crescere e arrivare al suo massimo vigore sono necessari in media 2-5 anni. Spesso la pianta è citata anche con il nome di Bryophyllum manginii. Le foglie di questa specie sono persistenti. La coltivazione può essere fatta in: giardino informale, giardino di ghiaia, giardino mediterraneo, vaso o contenitore, giardino architettonico, terrazzo o cortile, giardino roccioso, prato o in pieno campo, giardino fiorito, giardino di campagna, giardino costiero, giardino sub-tropicale.

Esposizione

La posizione rispetto alla luce può essere in pieno sole, mezza ombra, ombra.

Fioritura

Moltiplicazione

Accorgimenti colturali

La Kalanchoe manginii possiede una notevole tolleranza alla siccità. Non necessità di particolari accorgineti riguardo all’adacquatura. Per coltivare la Kalanchoe manginii è importante assicurarle una posizione il più possibile riparata. Bisogna ad ogni modo rispettare le sue esigenze di posizione rispetto al sole.

Malattie, parassiti e avversità

Adv.

Related Posts