Composite

La maggior parte delle piante appartenenti alla famiglia delle Composite (nomen conservandum) anche detta Asteracee, sono erbacee.

L’aspetto comune alle varietà è l’infiorescenza a capolino. Queste piante sono molto diffuse e presenti praticamente in tutto il mondo, si adattano alle regioni tropicali di America, Africa, Europa e Asia. Le origini delle piante Asteracee risalgono all’America del sud.

Tra gli usi principali ci sono: quello alimentare, uso farmaceutico molte varietà posseggono importanti principi attivi usati in medicina, uso ornamentale e uso per la preparazione di rimedi naturali e chimici per la lotta ai parassiti delle piante.