Ortosemplice.it

Sedano Rapa

Descrizione Il sedano rapa è una variante del sedano a coste, della quale si consuma la radice piuttosto che le foglie. È un ortaggio poco diffuso ma può essere coltivato nei periodi di maggiore freddo e per questo vale la pena considerarlo in un calendario di semine. La pianta è a ciclo biennale la coltivazione […]

Spinacio

Lo spinacio viene coltivato per il consumo delle sue foglie, vengono distinti tre gruppi di spinacio: i perenni (i quali sono poco diffusi qui in Italia varietà “Nuova zelanda”) , gli estivi e gli invernali. Tra le varietà più conosciute: “Viking”, “Gaudry”, “riccio di Castel Nuovo”, “riccio d’Asti”, “America”. Periodo di impianto, mesi dell’anno: […]

Zucca

È una pianta dal fusto rampicanti che ama i climi caldi, i suoi frutti sono molto noti per le dimensioni notevoli che riescono a raggiungere. La varietà maxima soprattutto riesce a generare frutti di diversi chili di peso, possono avere diverse forme e colorazioni che vanno dal color avorio al verde all’ arancione. Alcune […]

Zucchino

Lo zucchino è una pianta rampicante molto simile alla zucca, a differenza di essa però i frutti sono allungati e presentano diverse forme. Vengono consumati quando ancora non sono del tutto maturi, poiché a maturazione completa risulterebbero troppo duri per essere mangiati. Periodo di impianto, mesi dell’anno: La semina precoce può essere effettuata dal […]

Barbabietola da radice

Chiamata anche barbabietola rossa o bietola da radice. Ne esistono molte varietà classificate per praticità a seconda della dimensione e forma della radice. Tra le varietà più conosciute a radice tonda “Early Wonder”,”Chioggia”,”Detroit”,”Quarantina di Chioggia”. Tra quelle intermedie : “Detroit nuovo globo”, a radice lunga che possono raggiungere anche i 30cm: “Cilindrica”, “Chelteman green […]

Bietola da coste

La bietola da coste detta anche “bieta da coste” o “bieta a coste” appartiene alla famiglia delle barbabietole, è coltivata soprattutto per la carnosità delle sue foglie. Le esigenze colturali sono le stesse della barbabietola, non è adatta ai terreni aridi, cresce bene con regolari innaffiature. Le varietà più conosciute sono : A costa […]

Carciofo

La pianta di carciofo cresce per un altezza che varia dal metro al metro e mezzo. La parte commestibile della pianta è il fiore e parte del gambo alla base. È una specie perenne, per la sua coltivazione è necessario predisporre un aiuola dedicata che ospiterà la coltura per diversi anni. Periodo di impianto, […]

Cardo

E’ una pianta perenne della stessa famiglia del carciofo, viene coltivata per la sua infiorescenza a capolino caratterizzata da aculei terminali. Esistono molte varietà tra le quali: Bolognese Bianco avorio di Romagna Puvis a foglia intera Bianco pieno inerme Periodo di impianto, mesi dell’anno: La semina viene effettuata a maggio poiché prima a causa […]

Carota

La carota è un ortaggio molto conosciuto e diffuso soprattutto per la grande versatilità che ha in cucina. È un ortaggio a ciclo annuale di cui si consuma la radice fittonante, ne esistono moltissime varietà quelle più diffuse sono elencate di seguito. Varietà a radice corta Sono varietà di carote che hanno una radice […]

Cavolbroccolo – Cavolo broccolo

Il Cavolbroccolo viene chiamato in diversi modi: cavolo broccolo è il più comune ma anche Cavolbrocco è abbastanza diffuso. Sul nome scientifico invece non si discute, per tutti è Brassica oleracea var. cymosa. Si tratta di un ortaggio appartenente alla famiglia delle crucifere come il cavolfiore e altre specie di Cavolo. È una pianta […]

Cavolfiore

Il cavolfiore è coltivato per la sua grossa e saporita infiorescenza. Ha bisogno di molte cure rispetto a le altre varietà di cavolo. Si distingue appunto per la sua grossa infiorescenza di colore bianco o al massimo tendente all’avorio. Le varietà italiane sono molto conosciute al di fuori del nostro paese e anche molto […]

Cavolo di Bruxelles

La parte commestibile di questo cavolo è conosciuta come: cavoletti di Bruxelles o cavolini Bruxelles. La sua altezza si aggira sugli ottanta centimetri nel periodo della semina, per poi raggiungere quasi il doppio nell’anno successivo, è costituita da foglie alterne con lunghi piccioli, allungate all’apice e lombate. All’attaccatura delle foglie si sviluppano i germogli […]

Cavolo da foraggio

E’ una pianta molto rustica, ha una forte resistenza. Le sottovarietà di cavolo verde si distinguono in tre gruppi principali: Cavoli a foglie verdi intere, Cavoli da ornamento e cavoli con foglie crespe (cavolo riccio). Tra i cavoli a foglie intere è molto conosciuto il “Cavolo nero”. Per l’uso alimentare vengono coltivati principalmente tre […]

Cavolo Verza

Il cavolo verza o più comunemente conosciuto soltanto con il nome di verza, ha molte sottovarietà, tra queste: vulgaris, fimbriata, dissecta, oblonga. La pianta è caratterizzata da un cappuccio, da foglie bollose, crespe e picciolate, di varie tonalità di color verde e a volte anche rosso-violaceo. Esistono varietà tardive, medio, precoci e precoci ognuna […]

Cavolo Cappuccio

Il cappuccio è molto famoso per la sua “palla” o “testa”, formata da foglie sovrapposte le quali racchiudono l’apice vegetativo da cui si svilupperà il fiore. Il cavolo cappuccio ha numerosissime varietà, a cappuccio tondo (sphaerica), a cappuccio tondo e schiacciato (compressa), a cappuccio a forma di cuore (obovata), testa a forma ellittica (elliptica), […]

Cece

Il cece è una pianta orticola appartenente alla famiglia delle Leguminose insieme a fagioli, fave e piselli. Si tratta di una pianta erbacea e ciclo annuale di cui esistono due gruppi principali il Desi diffuso largamente nel continente asiatico e il Kabuli da cui derivano le diverse varietà coltivate nel nostro paese. Le varietà […]

Cetriolo

Esistono molte varietà di cetriolo, si riconoscono per forma colore e utilizzo. Tra le varietà più conosciute: Poinsett, Cubit, Della Cina lungo, Slice Master, tra quelle per sott’aceti: piccolo bianco, Chornicon de Paris. E’ possibile coltivarli in serra o all’aperto. La pianta di cetriolo è una pianta rampicante, all’aperto è possibile anche lasciarla strisciare […]

Cicoria di Bruxelles

La Cicoria di Bruxelles conosciuta comunemente come radicchio o anche cicoria belga, è famosa per la sua caratteristica di essere consumata nel periodo invernale previo inbianchimento. Le varietà più conosciute sono: “Witloof”, “Di Bruxelles” e “Sugar Loaf”. Periodo di impianto, mesi dell’anno: Dalla seconda metà del mese di aprile ai primi di maggio. Tipo […]

Fagiolo nano

Ci sono numerosissime varietà di fagiolo esistenti, si possono però suddividere in due grandi gruppi: fagioli nani e fagioli rampicanti. In questi due gruppi si collocano fagioli a bacelli verdi e gialli e fagioli da sgusciare. Il fagiolo nano conosciuto anche come fagiolino è un legume di cui non si attende la maturazione dei […]

Aglio

L’aglio è utilizzato prevalentemente come condimento. E’ molto diffuso in Europa e molti la considerano una pianta locale anche se le sue origini sono asiatiche. Esistono veramente tante varietà di Allium quelle però di uso più comune sono due: Aglio bianco tardivo e con un elevata produzione, e l’aglio rosa una varietà precoce e […]

Versione Desktop
RILEVATO BLOCCO PUBBLICITA'

Abbiamo rilevato che stai utilizzando il blocco annunci che impedisce il caricamento completo della pagina.

Non abbiamo banner, Flash, animazioni, suoni sgradevoli o annunci popup.
Non implementiamo questi fastidiosi tipi di pubblicità!

Aggiungi www.ortosemplice.it alla whitelist di blocco degli annunci o disattiva il software di blocco della pubblicità.

Close