Mosca della cipolla

Descrizione

La mosca della cipolla conosciuta con il nome scientifico di Delia antiqua o Hylemya antiqua è un insetto dell’ordine dei ditteri. L’adulto di D. antiqua misura 6-8mm, ha un corpo di color grigio cenere, il maschio adulto si differenzia dalla femmina per la presenza di una striscia longitudinale sull’addome, assente sulla femmina.

Piante colpite

La pianta colpita dalla Delia antiqua è principalmente la cipolla, ma è possibile trovarla anche su altre specie della famiglia delle liliacee.

Ciclo di vita

Uova di Delia antiqua
Uova di Delia antiqua (foto di: inra.fr)

Le uova di colore bianco e forma allungata vengono deposte in gruppo sulle foglie, sui germogli e sui bulbi delle piante ospite. Dopo circa 8 giorni le uova schiudono, le larve fuoriescono e si insediano nel bulbo della pianta dove rimarranno a seconda della temperatura esterna dalle 3 alle 6 settimane. Successivamente le larve fuoriescono dai bulbi per andare nel terreno ad impuparsi, raggiunta la primavera i primi adulti sfarfallano e comincia l’accoppiamento delle femmine. In media la Delia antiqua può compiere dalle 3 alle 4 generazioni all’anno.

Danni

Larve di Delia antiqua
Larve di Delia antiqua in un bulbo

La prima generazione di Delia antiqua è quella che provoca più danni delle altre. La permanenza della larva nel bulbo per quasi un mese unita alla giovane età della pianta porta ad un danno ancora più elevato. Le piante attaccate mostrano subito un ingiallimento all’apparato fogliare, i bulbi cominciano a marcire poiché la larva si nutre dei tessuti più esterni fino ad arrivare all’interno, questo porta ad un esposizione a batteri e funghi e ad un marciume progressivo.

Metodi di difesa

Le lavorazioni del terreno in autunno possono limitarne la presenza in quanto ripetute zappature assicurano un sostanzioso rivoltamento del terreno. Inoltre le colture anticipate possono ritardare di molto la comparsa della Delia antiqua.
In casi di grave infestazione è possibile adottare misure per la disinfestazione del terreno, in questo caso utilizzare dei prodotti organofosforici, l’infestazione può essere limitata anche quando sono presenti gli esemplari adulti.

Adv.