a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z
RacemoIl racemo spesso chiamato semplicemente grappolo è un particolare tipo di infiorescenza semplice formata da una serie di fiori inseriti su un asse centrale.
RachideAsse principale di un organo.
RachideParte della pianta che si identifica come l'asse centrale dell'infiorescenza in continuità con il picciolo, o come l'asse centrale delle foglie.
RadicanteQuesto termine in genere è riferito al fusto che emette radici per generare una nuova pianta o per arrampicarsi.
RadiceOrgano della pianta che ha come funzione principale quello dell'assorbimento dell'acqua e dei nutrienti del terreno.
RadichettaCon il termine radichetta (o anche radicula) si indica la radice primordiale dell'embrione della futura piantina.
RamoDiramazione avente origine dal fusto principale.
Ramo spurIl ramo spur è sinonimo di brindillo.
RampicanteCon il termine rampicante si fa riferimento ad un tipo di pianta che possiede un fusto sottile e lungo che cresce arrampicandosi a superfici o in assenza strisciando sul terreno.
RastrematoTermine riferito al fusto di una pianta che ha un diametro alla base maggiore che arrivando all'apice si restringe progressivamente.
ReazioneIndica in un terreno il rapporto tra sostanze alcaline e sostanze acide.
ResiniferoQuesto termine indica alcune parti di piante che contengono della resina.
RetusoCon questo termine si indica la forma di un organo laminare di alcune piante, il margine prevalentemente rotondo presenta una rientranza in uno o più punti.
RevolutoTermine che si riferisce alla particolare forma di un organo laminare, per esempio una foglia si dice revoluta quando i suoi margini sono arrotolati verso la pagina inferiore nel senso della lunghezza.
RicettacoloE' un ingrossamento situato all'apice del peduncolo nella quale si inseriscono i vari organi di un fiore. E' detto anche talamo.
RicurvoPuò essere ricurvo un organo di una pianta che presenta una curvatura verso il basso.
RifiorentePianta che fiorisce in modo spontaneo più volte l'anno.
RifiorituraCon questo termine ci si riferisce alla seconda fioritura di una pianta che avviene nel corso dello stesso anno.
RigettoCon questo termine si indica un germoglio che ha origine alla base di un fusto.
Riproduzione agamicaAvviene per mezzo di porzioni di pianta o di tessuti e produce un individuo con caratteristiche identiche alla pianta madre.
Riproduzione sessualeE' la riproduzione che avviene dapprima con la fecondazione e successivamente con la produzione del seme che darà vita alla pianta. Le piante avranno caratteristiche ereditate dalla pianta maschile e da quella femminile.
RizobioBatterio che vive nel terreno, alcuni rizobi svolgono particolari funzioni utili alle piante come ad esempio l'azotofissazione.
RizocladioApparato radicale aereo che svolge funzione di fotosintesi.
RizofitaCon questo termine si indica una pianta le cui radici sono fissate al suolo.
RizomaFusto sotterraneo o strisciante in superficie, è un organo di riserva per le sostanze nutritive e utilizzato per la riproduzione agamica.
RosettaCon il termine rosetta si indica la particolare disposizione assunta dalle foglie: disposte a raggiera dalla base del fusto fino all'esterno.
RostroCon questo termine si indica una parte della pianta con forma allungata somigliante al becco degli uccelli.
RubescenzaParticolare condizione di alcune piante che le porta a manifestare una colorazione rossastra.
RusticaCon questo termine si indica una pianta che ha particolare doti di resistenza a temperature basse e malattie. Una pianta rustica può inoltre crescere bene in terreni poveri di materia organica o con squilibri nella composizione.