a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z
OblatoOrgano che presenta una larghezza maggiore della lunghezza.
ObovataCon questo termine si definisce generalmente una foglia ma anche altre parti della pianta che presentano una forma a uovo rovesciato, ovvero con la parte più stretta alla base.
ObovatoOrgano che presenta una forma simile all'uovo con la parte più larga orientata all'apice. Il termine si riferisce prevalentemente ad organi piatti come le foglie.
ObovoideOrgano che presenta la forma di un uovo con la parte più larga rivolta all'apice, con questo termine si fa riferimento ad organi di forma geometrica solida.
OcchioCon questo termine ci si riferisce ad una gemma dormiente.
OGMSigla che sta per: organismo geneticamente modificato, l'organismo è stato alterato in laboratorio al fine di ottenere un nuovo organismo con un patrimonio genetico diverso da quello originale.
OidioMalattia fungina provocata da alcune specie di funghi.
OligotrofoQuesto termine indica un suolo o dell'acqua carenti di sostanze organiche.
OmbrofobaPianta che non tollera periodi di piogge prolungate e che adotta diverse stratagemmi per evitare l'acqua.
OppostiOrgani vegetali disposti a coppie uno difronte all'altro e inseriti sullo stesso nodo.
OrdineCategoria tassonomica.
OvarioParte del pistillo che contiene gli ovuli che dopo la fecondazione si trasforma in frutto.