Giunco fiorito

Descrizione

Il Butomus umbellatus conosciuto anche con il nome comune di giunco fiorito è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Butomaceae. Viene generalmente considerata una pianta acquatica o palustre che dir si voglia, in condizioni naturali infatti cresce spontanea lungo i corsi d’acqua e in terreni molto umidi. Le sue radici possono essere sommerse completamente dall’acqua, riuscendo a radicare come fossero nel terreno. La pianta è molto diffusa in Italia, al sud è quasi del tutto assente in condizioni naturali, comincia a essere presente dalle regioni centrali al nord.

La Butomus umbellatus raggiunge mediamente altezze di 70-160cm, tuttavia la sua crescita è molto lenta. Le foglie a contatto con l’acqua sono lunghe e nastriformi di colore verde, verde-scuro, quelle aeree sono erette di forma appuntita e molto lunghe presentano un colore verde chiaro. Le infiorescenze sono poste all’apice di gambi indipendenti e hanno la caratteristica forma ad ombrello, i fiori sono di colore rosa.

Tipo di Terreno

Il terreno deve essere ricco di sostanza organica, fresco e umido.

Esposizione

La posizione ideale del Butomus umbellatus è quella in pieno sole. Tuttavia in climi particolarmente aridi, soprattutto nelle zone del sud dove la pianta non cresce spontaneamente sarà necessario, oltre che scegliere un terreno adatto, collocare la pianta in una posizione semi ombreggiata.

Fioritura

butomus-umbellatus-3La fioritura del Butomus umbellatus avviene nel periodo estivo generalmente nel periodo che va da luglio a settembre, le caratteristiche infiorescenze ad ombrello sono di colore rosa.

Moltiplicazione

La moltiplicazione del Butomus umbellatus avviene per divisione e per seme. La divisione viene solitamente effettuata nel periodo primaverile, dividendo i cespi e mettendoli direttamente a dimora.

La riproduzione per seme richiede invece un umidità costante, in caso contrario il seme perderebbe subito vitalità. La messa a dimora delle nuove piantine nate da seme va effettuata a fine estate.

Accorgimenti colturali

butomus-umbellatus-1La pianta di Butomus umbellatus va collocata in prossimità di acque, zone come laghetti piccoli ruscelli ecc. Questa pianta può anche essere sommersa in acque poco profonde generalmente non superiori ai 30cm. La pianta deve ricevere costantemente umidità dal terreno, per questo sarà di fondamentale importanza la scelta del luogo, in caso contrario la riuscita di questa coltura sarà praticamente nulla.
E’ bene inoltre tenere presente che non gradisce le correnti dei fiumi o ruscelli.

Malattie, parassiti e avversità

Se la pianta viene coltivata seguendo tutti gli accorgimenti già citati non sarà soggetta ad alcun tipo di problema.

Tuttavia è possibile che i nuovi cespi siano attaccati da alcune specie di afidi.

Adv.